UN DOLCE SENZA COTTURA PER QUESTA CALDA ESTATE

semifreddo_agli_amaretti
In un blog estivo poteva mancare una ricetta? Certo che no!

Diciamolo chiaramente: con il caldo non si ha voglia di stare ai fornelli tanto meno accendere il forno. Ma per i golosi di casa, a parte il gelato (industriale 😦 ) che nel freezer non manca, un dolcetto fatto in casa ci vuole. Che fare? Provare un dolce senza cottura strabuono.

Ecco cosa vi serve:

150 gr di biscotti savoiardi

100 gr di amaretti (più eventualmente quelli che servono per guarnire)

100 gr di mascarpone

6 cucchiai di marmellata (io uso quella di ciliegie che, essendo un po’ aspra, mi porta ad aggiungere 2 cucchiai di zucchero … fosse per me, ne farei a meno 😉 )

2 cucchiai di Marsala

panna montata (facoltativa)

Ecco come si fa (la preparazione richiede un mixer, io ho un vecchissimo Bravo Simac che prepara il dolce in 3 minuti!):

Mettete nel recipiente del mixer i savoiardi tagliati in tre parti e macinate finemente. Aggiungete gli amaretti e fateli ridurre in polvere. A questo punto mettete tutti gli altri ingredienti e fate funzionare il mixer finché si sarà creato un composto omogeneo e morbido.
Inumidite un bel pezzo di carta forno, strizzatelo bene e rivestite uno stampo da plumcake. Versate il composto ottenuto, livellatelo bene, coprite lo stampo con della pellicola trasparente e mettete nel freezer per almeno tre ore.

Una volta estratto il dolce (che potete tranquillamente tenere anche più tempo, in questo caso basteranno pochi minuti a temperatura ambiente perché il dolce sia pronto per essere gustato), tagliatelo a fette e, se volete, guarnite con panna montata o con qualche amaretto sbriciolato.

E’ buonissimo!

E la dieta? Be’, in questo caso potete provare una versione più leggera sostituendo i savoiardi con i biscotti digestive, il mascarpone con la stessa quantità di Philadelphia light e la marmellata con due o tre vaschette di mousse di frutta. E’ buonissimo lo stesso.

Ovviamente non ho nessuna foto (se lo divorano all’istante! la foto è presa da questo sito), ma vi avverto che se avete uno stampo da plumcake regolare il dolce risulta basso. Però, a mio parere, è un dolce che non si può servire a fettone perché abbastanza sostanzioso e corposo.

4 thoughts on “UN DOLCE SENZA COTTURA PER QUESTA CALDA ESTATE

    • Cara Luisa,
      il pregio di questo dolce è che si può mantenere nel freezer per molto tempo. Poi, se vuoi, è anche possibile dimezzare le dosi e ne avresti tre porzioni a portata di mano. In questo caso, però, ti consiglio di utilizzare delle coppette monodose (anche quelle di alluminio usa e getta per i budini) senza riempirle perché, come ho detto, non è un dolce di cui ci si può rimpinzare.

      "Mi piace"

  1. Promette bene! Passo la ricetta alla cuochetta di casa, casomai avesse voglia di cimentarcisi (io non so più neanche dove sia il mixer, che Dio l benedica ha cambiato posto a tutto!)

    "Mi piace"

    • Non so se gli ingredienti rientrino nei gusti di Sissi. C’è il mascarpone … sacrilegio! 😆

      Guarda, se ti armi di bottiglia di vetro vuota (da usare come mattarello che credo tu non abbia o comunque non riusciresti a trovarlo 😉 ) i biscotti li puoi tritare così. Lavoro più lungo ma, per il resto, non devi far altro che mescolare gli altri ingredienti e pazientare tre ore per gustare questa bontà. 🙂

      "Mi piace"

Rispondi a Diemme Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...