IL BIMBO E’ VIZIATO? E IO GLI PORTO VIA TUTTA LA TORTA!

torta mele burger king
Questo ha pensato un uomo, esasperato dalle urla e i pianti di un bambino che stava facendo la fila alla cassa del Burger King, negli USA.

Fare la fila, ammettiamolo, è di per sé snervante. Anche se non si ha nulla da fare, a nessuno piace perdere tempo, soprattutto se non si vede l’ora di addentare un bel panino imbottito con l’hamburger … a chi piace, è ovvio.
Il tranquillo cliente perde la pazienza non perché la fila è troppo lunga o va avanti a rilento. Dietro di lui c’è un bimbo che piange urlando “Voglio quella dannata torta!”, riferendosi a un dolce alle mele in vendita nel fast food. Insomma, il bimbetto non intende aspettare il suo turno e continua ad urlare.
I capricci del bambino sembrano non avere fine e il cliente decide di dire due parole alla madre perché zittisca il figlio, una buona volta. Ma la mamma del piccolo zittisce lui, invitandolo a farsi gli affari suoi. Immagino che il tono non sia stato troppo educato e la parola “affari” possa essere considerato un eufemismo.

Arrivato il turno dell’uomo, accade l’incredibile: oltre all’hamburger, il cliente indispettito dal comportamento del bimbo dietro a lui in fila, acquista tutte le porzioni di torta che il fast food ha a disposizione in quel momento: 23 fette.
Immaginiamo le ulteriori lacrime del bimbo nell’apprendere, una volta arrivato il suo turno, che la torta di mele a lungo pregustata era terminata. La madre non si rassegna e, venuta a sapere che proprio l’uomo davanti a lei aveva comperato tutta la torta, cerca di inseguirlo. Da parte sua, il cliente, con aria di sfida, si mette in bocca una delle fette acquistate e se la gusta davanti allo sguardo incredulo di madre e figlio.

La signora, lanciata all’inseguimento dell’uomo, viene bloccata dagli altri in coda che, evidentemente, stavano tutti dalla parte del simpaticone mangiatorte a tradimento, forse essi stessi indispettiti dal bimbetto capriccioso.

Il fatto è stato diffuso dall’autore stesso della vendetta che, sulla piattaforma Reddit, chiede agli utenti: “Sono una brutta persona per questo?”.

A mio parere ha fatto bene, anche se io personalmente non avrei agito in questo modo. Quelli da premiare, in tutti i casi, almeno secondo me, sono i clienti in fila che hanno bloccato la donna. Ma ci si può comportare così?

E voi, cosa avreste fatto al posto dell’uomo?

[immagine e notizia da questo sito]

Annunci

7 thoughts on “IL BIMBO E’ VIZIATO? E IO GLI PORTO VIA TUTTA LA TORTA!

    • Io, invece, ne avrei comprate due fette: una l’avrei offerta al bimbo e l’altra l’avrei spiaccicata sulla faccia della madre. Perché, è inutile ripeterlo, se i bimbi sono viziati non è colpa loro.

      Mi piace

      • Ho risposto prima di aver letto il tuo intervento e no, al bambino non avrei offerto proprio un bel niente. Per la fetta invece spiaccicata sulla madre del bambino non posso che essere d’accordo!

        Piace a 1 persona

  1. Io pure avrei fatto la stessa identica cosa. Non tanto per il bambino, proprio per la madre (ma, d’altra parte, se i bambini crescono così è chiaro che la madre qualcosa c’entra!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...